9 Prodotto/I

per pagina

9 Prodotto/I

per pagina

Il tè bianco

Il tè bianco è uno dei tesori unici della provincia del Fujian. Si tratta di un tè estremamente delizioso e molto famoso tra gli appassionati, quasi quanto il tè verde.

Ma il tè bianco è il tè cinese più complesso da spiegare. Esemplificando, ciò che rende autentico il tè bianco del Fujian è una combinazione di fattori che non possono essere replicati in nessun’altra regione della Cina o in qualsiasi altro paese produttore di tè.

L’autentico tè bianco del Fujian è raccolto da cinque specifiche varietà della pianta di tè che crescono in tre ristrette porzioni di territorio a nord della provincia del Fujian: la contea Fuding; la contea Shuijie; la contea Zhenghe.

Due principali tipologie di tè bianco provengono da queste piante di tè: lo Yin Zhen, la tipologia tradizionale, prodotta solo con i boccioli della pianta; il Bai Mudan, la tipologia più moderna, composta da una quantità variabile di germogli (che può andare dal 10% a quasi la metà), miscelata con le foglie della stessa pianta.

Il tè bianco può essere lasciato essiccare naturalmente all’aria aperta, oppure all’interno della fabbrica di tè: in quest’ultimo caso viene essiccato al forno (e non in un tegame o in un contenitore), in modo che la foglia sia completamente asciutta e stabilizzata. Il tè bianco è leggermente ossidato (grazie alla fase di appassimento naturale), ma non è de-enzimato come il tè verde.

Noi di Teasenz siamo orgogliosi di offrire ai nostri clienti un tè bianco di qualità, sia in stile tradizionale che stile moderno.