L'autentica esperienza del tè cinese.

Tè pu erh
Griglia Lista

Articoli 1-20 di 51

Imposta la direzione crescente
  1. Yunnan Tuocha Tè  – 2006 Raw (Sheng) Pu Erh Tè (100 gram)
  2. 2018 Te’ Pu Erh Tuocha 'Xiaofa' Maturato 100g
  3. 2013 Zi Juan torta di tè viola - Viola Tè Sheng 100g
  4. Il Mix di Tè Mini Tuocha dallo Yunnan
  5. Pu'er Tè al gusto di Arancia - Ripe Tangerine Puerh Cha
  6. 2014 Hu Po Fang Zhuan 'Mattone di Ambra' - Dayi Menghai Pu Erh tè stagionato 60g
  7. Te’ Zi Ya - Torta di tè crudo Wild Purple Bud 100g
  8. Chiaro di luna - Torta di Tè Bianco Yue Guang Bai / Mei Ren 357g
  9. Tè Dayi Tuocha ‘Fortuna’ Sheng del 2013 - Taetea Sheng Pu Erh Tuocha 100g
  10. Mini Mandarini di Pu Erh 'Xin Hui Xiao Qing Gan' - Mini Mandarini farciti di Pu Erh Stagionato
  11. 2013 Liu Bao Tè - Hei Cha (500g)
  12. Il tè Sheng Xiaguan Tuocha 2015 - Etichetta Crane, Grado 'Gold ribbon' Jin si 100g
  13. Pu Erh Tè in Foglia Sfuso
  14. 2020 Collezione di puer tè crudo Phoenix: Ban Zhang, Yiwu, Bingdao
  15. 2015 Lao Tong Zhi Old Comrade 'Fen Dou' Disco di Puer Crudo 357g
  16. 'Gao Yuan Chen' Puerh Tuocha 2014 (FOGLIE 2008) - Tè in Scatolla di Metallo (100 g)
  17. Tè Menghai 7542 - 2018 Dayi / Taetea Sheng Pu Erh Disco Di Tè 150g
  18. Tè Pu Erh Etichetta di Ba Jiao Ting Pavone - Anno 2007 - Fabbrica di Li Ming Sheng Puer Tè (357g)
  19. Pu Erh Tè a forma di barretta di Cioccolato  -  Ripe Yunnan Puer Cha
  20. 2020 Torta di tè Pu Ehr crudo 357g dell’antico albero Nan Po
Griglia Lista

Articoli 1-20 di 51

Imposta la direzione crescente

Il tè Pu Erh

Il tè Pu Erh (noto anche come “Puer”) è un tipo di tè scuro post-fermentato (detto anche “Hei Cha”) coltivato nelle province Guanxi, Hunan, Sichuan e Yunnan. Questo tè è prodotto con foglie grandi e medie raccolte da piante situate in zone di alta montagna. Il metodo di lavorazione per i diversi tipi di Pu Erh è fondamentalmente molto simile, ma possiede caratteristiche uniche a seconda del luogo di coltivazione.

Per arrivare ai tè “Hei Cha”, foglie di tè ossidate subiscono il processo detto “Wo Dui” - fermentazione umida - che espone la foglia a un’alta umidità per un determinato periodo di tempo in un ambiente controllato della fabbrica.

Durante la lavorazione alcune partite di foglie possono anche essere essiccate su una brace a bassa temperatura, che brucia solo legno di pino. Le foglie dei tè “Hei Cha” sono di colore marrone scuro tendente al nero e possono avere sapori dolci o dei sentori boschivi, ma non hanno mai un gusto astringente.

La produzione del tè “Hei Cha” ha una storia secolare e occupa un posto di rilievo nella storia dei tè cinesi. La maggior parte di questi tè anticamente veniva compressa in varie forme - rettangoli, quadrati, dischi rotondi grandi e piccoli - per consentire un facile trasporto sulle lunghe distanze e sui terreni accidentati. Il Pu Erh si può trovare ancora oggi in queste forme, così come nelle versioni a foglie singole.

Anche se molti di questi tè hanno una lavorazione simile, ognuno di essi è unico e associabile a una determinata regione cinese: ogni luogo di origine infatti ha un particolare ambiente (composizione del suolo, clima, altitudine, cicli climatici, varietà della pianta, etc.) che, quando unito alle tecniche di lavorazione locali e regionali (le varie competenze coinvolte nel processo di trasformazione da foglia fresca a tè finito), rende il sapore di ogni tè unico e distintivo.

Il tè Pu Erh è prodotto in Cina da centinaia di anni, ma è da poco disponibile in Italia. Crediamo che questa tipologia di tè sarà accolta particolarmente bene dagli appassionati, sia per il suo sapore unico, sia per l’importanza attribuitagli nella cultura del tè cinese.

Come tutti i tè scuri, il Pu Erh può essere bevuto quando è fresco, ma dopo alcuni anni di invecchiamento il gusto guadagnerà ricchezza e morbidezza.